From the magazine forumpoenale 3/2019 | S. 202-206 The following page is 202

L’apprezzamento anticipato delle prove – vantaggi, rischi, limiti1

I. La nozione di prova

Il tema della prova è uno dei più complessi della procedura penale2, sia dal punto di vista teorico che pratico3, ma visto l’argomento del presente contributo è sufficiente richiamarne alcuni elementari aspetti, anzitutto prendendo le mosse dall’art. 139 del Codice di procedura penale (in seguito: CPP). In base al capoverso 1 di questa disposizione, «per l’accertamento della verità le autorità penali si avvalgono di tutti i mezzi di prova leciti e idonei secondo le conoscenze scientifiche e l’esperienza». Non sono per contro oggetto di prova, secondo il capoverso 2 di questa stessa norma, «i fatti irrilevanti, manifesti, noti all’autorità penale oppure già comprovati sotto il profilo giuridico». Si delineano così due questioni fondamentali: da un lato, il legame stretto con la nozione di verità e dall’altro la distinzione implicita fra fatti rilevanti e fatti irrilevanti.

1. Prova e verità

Il rapporto fra prova e verità è a sua volta un…

[…]
Melden Sie sich für den forumpoenale-Newsletter an und bleiben Sie informiert.